Salta al contenuto principale
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

ANTONIO VIGANÒ

tu_per_tuCom’è nata la sua attività sartoriale?
Quando, ancora quasi ragazzo, ho iniziato a seguire mio padre nella piccola sartoria di famiglia non ho più staccato il mio interesse e la mia passione dalla macchina da cucire. Eravamo nei primi anni ’50 ed i miei primi clienti erano gli amici del paese. Da quel momento ho sempre cercato di soddisfare le esigenze delle persone che potevano permettersi due pantaloni all’anno, non avevano soldi e di conseguenza cercavano qualità in quel poco che acquistavano.
La mia generazione, che è quella dell’Italia del dopoguerra poteva acquistare poco, e voleva farlo con un’alta qualità dei prodotti.
Io sono riuscito a cogliere perfettamente queste esigenze e le ho fatte diventare possibili a tutti.

Quali sono in tre punti i valori che meglio identificano l’azienda da lei fondata?
In tre aggettivi: qualità, serietà, vestibilità.

Perché ha pensato che la sua azienda avesse bisogno di iniziare un nuovo capitolo?
Perché i tempi cambiano, la gente cambia, e la moda deve cambiare con loro. Se rimanessimo sulle nostre posizioni imprenditoriali, rimarremmo fermi a delle condizioni, se pur importanti, che non ci darebbero un futuro, un domani, e siccome la mia azienda è basata sui valori della famiglia viene naturale proiettare l’azienda sul futuro, sul “domani” dei miei figli e dei miei nipoti, e anche di tutti quelli che collaborano con noi. Ai tre aggettivi sopra esposti, vorrei aggiungerne altri due: continuità e determinazione.

 

GULI VIGANÒ

tu_per_tu2Qual è secondo lei il plus dei pantaloni Viganò?
I nostri pantaloni hanno un’ottima vestibilità, sono dei bei modelli e rispondono pienamente alle esigenze delle persone, e le nostre 5 linee lo dimostrano, soprattutto quando vengono indossati.

Da cosa trae maggiore ispirazione nel momento in cui decide di creare una nuova linea?
Io sono una persona solare, positiva e piena di entusiasmo. Sono radicata nella mia terra e di conseguenza metto nella mia creatività tutto quello che mi circonda, dalla natura, all’ambiente cordiale e sincero in cui lavoro. Traggo le mie ispirazioni quando guardo dalla finestra del mio ufficio e vedo il verde che mi circonda, quando vedo la gente contenta nel provare, e poi acquistare i miei modelli, e poi sono una persona che ascolta molto le persone e accetta da loro i consigli atti a risolvere le loro esigenze.

Chi è il cliente tipo che acquista i pantaloni Viganò? Per chi sono pensati?
Noi abbiamo cinque linee di pantaloni, dal classico al relax, dal contemporary al fashion al cinque tasche. È difficile che non ci siano persone in grado di vestire i nostri pantaloni durante un’intera giornata. È altrettanto chiaro che i nostri pantaloni hanno una lavorazione molto particolare con dei tessuti di alta qualità e curati nei minimi particolari. La persona che veste il nostro pantalone deve sentirsi meglio con sé stesso e quando sta con gli altri, deve sentirsi in forma e deve avere la sua autostima sempre al massimo, dal primo mattino quando esce da casa, a sera quando ci rientra. I nostri pantaloni sono pensati per essere vissuti.

Come sono organizzate le linee?
Come dicevo prima sono cinque le nostre linee : La linea 1959 (anno di fondazione) il Classico e New Classic , per un uomo/donna d’ufficio che non vuole “sbagliare mai” ; la linea Relax , per la persona che vuol vestire in modo semplice ma raffinato; Linea Contemporary, per l’uomo sempre al passo con i tempi, un pantalone adatto per un viaggio di lavoro o di svago, molto disinvolto ma dinamico ; e poi la nostra linea VPI , la più fashion e  giovane delle linee particolari e di tendenza; per ultima la linea 20050 che non tramonta mai , il cinque tasche, il jeans che crea il connubio tra informale e elegante, ideato per l’uomo sportivo, ma che vuole rimanere elegante.

Come descriverebbe lo stile Viganò?
È uno stile semplice e raffinato con dettagli eleganti e ricercati, con un fitting sempre aggiornato alle richieste di mercato. Il nostro stile è stato pensato e costruito attorno alla persona, e per la persona.

 

ALESSANDRA VIGANÒ

tu_per_tu3Ricevere un ruolo di responsabilità all’interno dell’azienda di famiglia è un impegno notevole sotto vari punti di vista. Come si sente adesso rispetto a prima?
Mi sento bene ora così come mi sentivo bene prima. Faccio parte di una famiglia con dei valori sani e forti, e non mi ha mai spaventato prendere delle responsabilità, anche se ora sono aumentate per il ruolo ufficiale che ricopro all’interno dell’azienda, ma è da quando sono nata che vivo in azienda ed è per me naturale essere in un certo modo. Mio padre mi ha insegnato molto della gestione dell’azienda, e la sua esperienza è diventata un mio modo d’essere, non saprei essere diversa da come sono

Il progetto “Our Job is Your Job” vede una nuova Viganò, più vicina ai clienti e più aperta al mercato internazionale, qual è l’impatto di questa scelta sul suo lavoro?
È la risposta concreta, e inevitabile, da dare al mercato. I nostri clienti sono principalmente gli agenti e/o distributori, gli importatori, insomma il gradino intermedio tra l’azienda e il cliente finale, e questo progetto “Il mio lavoro è il tuo lavoro” è rivolto a loro, proprio per aiutarli nella crescita di mercato e per aumentare i numeri dei pantaloni venduti nei negozi. Se questo concetto viene capito da questo “gradino intermedio” credo che gli aumenti del fatturato possano essere confermati, come da nostre previsioni. È chiaro che stiamo introducendo anche altri nuovi argomenti di crescita, ma di questo ne parleremo nei prossimi mesi. Intanto cominciamo col dire che ci stiamo muovendo in un’ottica di mercato globale, con nuove aperture di showroom e di conseguenti negozi, il mercato arabo ad esempio è, con il nostro Showroom in centro a Dubai, l’espressione più chiara di come vogliamo crescere world wide. Ma senza dimenticare i “popup” che sono dei tour nei mercati esteri e in Italia. Poi il Fashion Day cioè una sorta di eventi mirati alla promozione e alla vendita diretta dei nostri pantaloni, coinvolgendo clienti finali cioè i veri nostri utilizzatori. Per ora stiamo facendo dei Market Test, e devo dire con piacere, con degli ottimi risultati. Vogliamo stare vicino al nostro cliente diretto, il “gradino intermedio”, per arrivare con più forza al cliente finale.  Insomma “Our Job is Your Job”.

Le vostre collaborazioni sono sempre più internazionali… Da che parte del mondo vengono i vostri clienti?
Risposta quasi scontata… ma grazie per avermela fatta, così ho modo di farVi conoscere i nostri attuali confini e i nostri nuovi confini. Vengono da tutte le parti del mondo, dall’Asia, dal North America, dai Paesi Arabi, dall’ Europa, dal North Europa e dai Paesi dell’Est. Abbiamo sette Showroom Viganò e 140 circa tra negozi e department store. Stiamo riorganizzando l’azienda per creare la condizione ideale per portare sempre più servizio attivo, e positivo, a questi clienti. Un nostro grande obiettivo: avere un Brand riconosciuto tra 3 anni.  

 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
x

Questo sito Web utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito Web, si presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo e di gestione dei cookie, è possibile leggere l'informativa sui cookies.